Per poter offrire un servizio efficiente e migliorare la navigazione, What about? viaggi e weekend si avvale di cookie.

Proseguendo nella navigazione, acconsente all'utilizzo degli stessi. Può in qualsiasi momento cambiare la configurazione o ricevere ulteriori informazioni consultando la nostra sezione sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Menu
Sei qui: HomeDestinazioniRegno UnitoInghilterraItinerari in autoSulle orme di Harry Potter

Sulle orme di Harry Potter

11 giorni/10 notti

Volo diretto con Ryanair o British Airways


1° giorno: arrivo a Londra
2° giorno: Londra
3° giorno: Londra/Oxford/Bath
4° giorno: Bath/Lacock/Bath
5° giorno: Bath/Gloucester/York
6° giorno: York/Goathland/Alnwick
7° giorno: Alnwich/Stirling
8° giorno: Stirling/Fort William
9° giorno: Fort William
10° giorno: Fort William/Glasgow
8° giorno: partenza da Glasgow

 

  • Programma di viaggioOpen or Close

    1° giorno: arrivo a Londra
    Arrivo dei Sigg.ri partecipanti all'aeroporto di Londra. Ritiro dell'auto a noleggio.
    Harry Potter è ambientato in una Gran Bretagna dei giorni nostri, ma con sfondi di edifici storici, imponenti e drammatici, ed allora sono nati molti tour turistici che vanno a toccare i luoghi di ripresa delle scene principali dei vari film della saga. Pernottamento.

    2° giorno: Londra
    Prima colazione e pernottamento. La centralissima Trafalgar Square di Londra è anch’essa protagonista del Principe Mezzosangue, in cui i mangiamorte sferrano un terribile attacco. Butlers Wharf, sulle rive del Tamigi, fa la sua apparizione nel film ‘Harry Potter e l'Ordine della Fenice’. Il vero binario 9 ¾, con il carrello mezzo dentro e mezzo fuori dal muro, si trova alla stazione londinese di King's Cross, ma anche la stessa linea di Waterloo e City (una ferrovia metropolitana) sono stati impiegati da sfondo a film di Harry Potter, sta a voi il fascino di riconoscere le scene precise! La Londra mostrata nei film è abbastanza riconoscibile se ci si aggira nelle zone di Leadenhall Market, Borough Market e del ponte di Blackfriars. Persino lo zoo di Londra è apparso nella scena del serpente in ‘Harry Potter e la Pietra Filosofale’. Nel penultimo episodio della saga, "Harry Potter e il Principe Mezzosangue", il Millennium Bridge di Londra viene distrutto. Nella realtà, il ponte pedonale esiste e chiunque può passeggiarvi sopra attraversando il Tamigi. Per chi visita la City è una delle tappe turistiche obbligate.

    3° giorno: Londra/Oxford/Bath
    Prima colazione e partenza per Oxford. Molte scene della scuola sono invece state girate in gran parte nella Oxford University compreso il Christ Church College, uno dei college più belli di Oxford, dove ancora prevale una Università di antiche tradizioni. La sua Bodleian Library, che nella vita reale rappresenta il centro principale di ricerca per studenti e studiosi, diviene nella finzione la biblioteca di Hogwarts. Visiterete la grande sala da pranzo del 16° secolo che ha inspirato il municipio di Poudlard, la stanza utilizzata per l'ospedale di Poudlard nei quattro films, l'albero sul quale Malefoy si è seduto prima di essere trasformato in furetto e altri luoghi eccezionali.. I tour, mentre vi trovate ad Oxford, vi mostreranno alcuni degli altri collegi che fanno parte della prestigiosa Università e vi porteranno sicuramente a visitare il luogo di nascita di Sir Winston Churchill, Blenheim Palace. Proseguimento per Bath. Pernottamento.

    4° giorno: Bath/Lacock/Bath
    Prima colazione e pernottamento. Si consiglia di dedicare la giornata alla scoperta del villaggio di Lacock. Situato a breve distanza da Bath c’è il tranquillo villaggio di Lacock, che fa parte del National Trust, dove le stradine verdeggianti e silenziose, fiancheggiate da case del sedicesimo secolo, sono state utilizzate come scenografie nel film campione d'incassi. Questo splendido borgo evocherà ricordi nella mente dei cinefili accaniti dato che è stato utilizzato anche nelle ambientazioni di film drammatici come Emma ed Orgoglio e Pregiudizio. L'interno della medievale Lacock Abbey (l'abbazia) è stato utilizzato come aula di scuola di Hogwarts, dove Harry si sedeva con i suoi compagni allievi maghi. L’ufficio di Albus Silente (il preside di Hogwarts) si trova nella sacrestia dell’abbazia mentre è nel chiostro che Harry trova lo specchio dei desideri.

    5° giorno: Bath/Gloucester/York
    Prima colazione e partenza per Gloucester. Gran parte dell'azione dei libri e dei film di Harry Potter si svolge presso la Hogwarts School la scuola di Magia e Stregoneria. In realtà questo luogo austero e affascinante corrisponde per lo più alla Cattedrale di Gloucester, o meglio, al chiostro della cattedrale: le telecamere hanno abusato di questa parte dell'edificio dell' 11° secolo, girando le scene che rappresentano i corridoi ed i labirintici passaggi di Hogwarts. Per tutti i turisti la cattedrale di Gloucester è un luogo particolarmente suggestivo, e il suo chiostro è sicuramente tra i gioielli più belli di architettura in tutta Europa. Proseguimento per York. Una delle città più attraenti di tutto il Regno Unito è York che offre uno speciale mix di storia meravigliosa dove fare esperienze di shopping anche di classe, scoprire ristoranti molto acclamati, ed alternare interessanti musei a bar dove rifocillarsi tra una “shower” e uno spazzo di sole. La cattedrale di York è uno dei luoghi più straordinari dell'Inghilterra, ed anche il suo castello e la Clifford's tower, maestose pietre bianche circondate dal verde dei prati che offre un magico tuffo nella storia. Da non perdere il Jorvik Viking Center di York, dove scoprire l’antica storia dei vikinghi con una realistica ricostruzione di un villaggio. Pernottamento.

    6° giorno: York/Goathland/Alnwick
    Prima colazione e partenza per Goathland. I produttori del film si erano recati in Yorkshire per individuare il luogo ideale per la stazione di Hogsmeade. Hanno scelto la stazione nel villaggio di Goathland tra le brughiere dello Yorkshire. Da qui passa la North Yorkshire Moors Railway, una delle tante linee della Gran Bretagna ancora a vapore e per questo ancora amorevolmente conservata, dato che nulla è praticamente cambiato dalla sua apertura nel 1865. Proseguimento per Alnwick e pernottamento.

    7° giorno: Alnwick/Stirling
    Prima colazione. L’esterno del Castello di Alnwick che compare nelle prime due puntate di Harry Potter ("Harry Potter e la pietra filosofale" ed "Harry Potter e la camera dei segreti") come set della scuola di Hogwarts si trova alla periferia dell’omonimo villaggio, tra Narrowgate e Bailiffgate. E’ un castello medievale le cui stanze contengono mobili e dipinti ed offre molto al visitatore, non solo per la bellezza e la storia della fortezza ma anche per l'eleganza del giardino e le camminate in un paesaggio meraviglioso. Il castello di Alnwick, detto la Windsor del nord, è servito anche per le riprese dei film Robin Hood principe dei ladri e Elizabeth. Nel prato davanti al castello i bambini, a cavallo di scope di saggina, possono fingersi dei maghi e correre simulando le partite di Quiddich (lo sport nazionale dei maghi). Partenza per Stirling e pernottamento.

    8° giorno: Stirling/Fort William
    Prima colazione. La storica città di Stirling ebbe un ruolo importante nella storia della monarchia scozzese. “Braveheart”, con Mel Gibson nella parte di William Wallace, è stato girato in questa regione e mette l’accento su un periodo chiave nella storia della Scozia con il castello di Stirling come punto focale della medesima. Le battaglie del ponte di Stirling e di Falkirk, entrambe descritte nella pellicola, hanno avuto luogo nelle pianure della Forth Valley. Potrete visitare il castello di Stirling che domina la città dall’alto, quindi proseguimento per il Wallace Monument in alto su una roccia, luogo in cui William Wallace si accampò prima della battaglia del ponte di Stirling nel 1297. Proseguimento per l’area di Glen Coe, una vallata storica e carica di drammaticità, scenario nel 1692 del massacro del clan dei MacDonald da parte dei soldati del Re Guglielmo. Tutto intorno montagne che offrono infinite possibilità di escursione ed arrampicate. Accanto a spettacolari cascate ed a picchi mozzafiato, potrete osservare rare specie di flora artica, il cervo rosso, il gatto di montagna, l’aquila dorata … con un po’ di fortuna! Arrivo a Fort William e pernottamento.

    9° giorno: Fort William
    Prima colazione e pernottamento. Giornata a disposizione per visitare i luoghi dove sono state girate molte scene esterne della saga del maghetto! L'ultimo episodio della saga "Harry Potter e i doni della Morte: Parte 1" è stato girato tra il villaggio di Glenfinnan, la foresta di Glencoe, le valli di Glen Etive e Glen Nevis e nella regione di Lochaber, nelle Highlands Scozzesi, a meno di 300 km da Edimburgo. Il viadotto di Glenfinnan ha acquistato notorietà recentemente grazie ai film su Harry Potter: in Harry Potter e la camera dei segreti, il secondo dedicato al maghetto, il Jacobite Steam Train è stato trasformato nell'espresso per Hogwarts e ripreso mentre attraversava il viadotto.

    10° giorno: Fort William/Glasgow
    Prima colazione. Partenza per il Loch Lomond, un tempo insenatura marina, oggi è diventato uno tra i laghi più famosi d’Europa. Tempo a disposizione scoprire le bellezze del lago. Morbide montagne alberate si riflettono nelle acque scintillanti di laghi di ogni forma e grandezza: ecco la splendida scenografia del primo parco nazionale scozzese. Il Loch Lomond, un tempo insenatura marina, oggi è diventato uno tra i laghi più famosi d’Europa. La vicinanza a grandi zone urbane e l’estrema agibilità ne fanno una regione molto popolare tanto tra gli scozzesi quanto tra i turisti che apprezzano le innumerevoli attività possibili: bicicletta, escursionismo, canoa, crociere … Arrivo a Glasgow in serata e pernottamento.

    11° giorno: partenza da Londra
    Prima colazione. In tempo utile rilascio dell'auto a noleggio, operazioni di imbarco e partenza per l'Italia.

  • Le quoteOpen or Close

    Quote su richiesta

  • Le quote comprendonoOpen or Close

    - noleggio dell’auto della categoria prescelta per 7 giorni con ritiro e rilascio a Londra aeroporto, incluso chilometraggio illimitato, CDW, TP, TASSE LOCALI.
    - pernottamenti nelle strutture indicate in programma, o similari, in camere a due letti con servizi privati
    - trattamento di pernottamento e prima colazione
    - tasse e percentuali di servizio

  • Le quote non comprendonoOpen or Close


    - volo dall'Italia
    - pasti, bevande, mance ed extra in genere
    - visite ed escursioni
    - assicurazioni facoltative, extra, benzina, etc.
    - traghetti per persone e auto
    - tasse aeroportuali
    - tutto quanto non incluso

  • Notizie utiliOpen or Close

    It showed a lady fitted out with a fur hat and fur boa who sat upright, raising a heavy fur muff that covered the whole of her lower arm towards the viewer. Gregor then turned to look out the window at the dull weather.

    Drops of rain could be heard hitting the pane, which made him feel quite sad.

 

      

Richiesta prenotazione

Compila questo modulo per richiedere la prenotazione dei servizi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
Go to top