Per poter offrire un servizio efficiente e migliorare la navigazione, What about? viaggi e weekend si avvale di cookie.

Proseguendo nella navigazione, acconsente all'utilizzo degli stessi. Può in qualsiasi momento cambiare la configurazione o ricevere ulteriori informazioni consultando la nostra sezione sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Menu
Sei qui: HomeDestinazioniEuropa orientaleRussiaTransiberiana Mosca-Pechino

Transiberiana Mosca-Pechino

Tans-Siberian e Trans-Mongolian

Russia - Mongolia - Cina (direzione est)

Mosca – Ekaterinburg – Novosibirsk – Krasnoyarsk – Irkutsk – lago Baikal Ulan Ude – Ulaanbaatar –
Terelj National Park – Pechino

12 giorni/11 notti

Partenze: dal 1°/01 al 31/12/2016
volo Air China da Milano o Roma

Vi sono diverse tipologie di treno che percorrono la linea ferroviaria Transiberiana, Transmongolica e Transmanciuriana. I treni migliori, denominati "firmennye poezdy", hanno spesso un nome a seconda della tratta: sulla tratta Mosca-Vladivostok, n° 1/2, si chiama Rossiya ed è considerato uno dei migliori treni russi.

2 le classi disponibili:

• classe lux o prima classe: è composta da scompartimenti a 2 letti con o senza il lavandino. Lo spazio all'interno dello scompartimento è uguale a quello di una seconda classe, ma, essendoci solo 2 posti letto (a differenza della 2° classe in cui ce ne sono 4), si avrà maggiore privacy
• classe coupè o seconda classe: in ogni vagone sono presenti 9 scompartimenti da 4 posti letto ognuno. E' l'opzione più scelta dai viaggiatori per la sua convenienza economica rispetto alla prima classe

I treni della Transiberiana sono dotati di un efficiente impianto di climatizzazione che offre in inverno una piacevole temperatura nello scompartimento (anche con temperature esterne di - 40°) ed in estate, grazie all'impianto di aria condizionata, non fa soffrire il caldo.

1° giorno: Italia/Mosca
2° giorno: Mosca/in treno
3° giorno: in treno
4° giorno: in treno
5° giorno: in treno/Irkutsk
6° giorno: Irkutsk
7° giorno: Irkutsk/lago Baikal/in treno
8° giorno: in treno
9° giorno: Ulaanbaatar
10° giorno: Ulaanbaatar - Terelj National Park
11° giorno: in treno 
12° giorno: Pechino/Italia

 

  • Programma di viaggioOpen or Close

    La Transiberiana è la più lunga linea ferroviaria che sia mai stata concepita dall'essere umano, che va da Mosca a Vladivostok, fino ad arrivare a Pechino, attraversando da est ad ovest la Russia. Un esperienza unica, un viaggio attraverso culture ed usanze dei popoli che abitano queste terre affascinanti. La Transiberiana non è una semplice vacanza ma una vera e propria avventura, che implica cambiamenti di fuso orario, di climi e temperature, di mentalità e abitudini della gente che si incontra di città in città. Se vissuta con atteggiamento di apertura e tolleranza verso ciò che è nuovo e diverso, la Transiberiana vi regalerà intense emozioni, esperienze uniche, e un’immersione profonda in culture affascinanti.

    1° giorno  Italia/Mosca
    Volo Milano o Roma/Mosca. All’arrivo in aeroporto, incontro con l'autista e trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel 4 stelle a Mosca.

    2° giorno: Mosca/in treno
    Prima colazione in hotel. Mattinata libera. Nel pomeriggio visita guidata del territorio del Cremlino. Al termine, trasferimento alla stazione ferroviaria, dove vi attenderà il vostro treno speciale “Rossiya“ pronto ad ospitarvi per la prima tappa del viaggio di circa 6000 miglia verso Pechino. Pernottamento a bordo.

    dal 3° al 5° giorno: in treno/Irkutsk
    Lungo il tragitto che vi porterà a Irkutsk, potrete ammirare cittadine come Ekaterinburg, capitale della catena degli Urali, dove si trova il confine geografico tra l’Europa e l’Asia definito dagli scienziati, Novosibirsk, la terza città russa più popolata e la più grande in Siberia, da tutti considerata il suo centro oppure Krasnojarsk, che, come Ekaterinburg e Ulan Ude, era una “città chiusa” nei tempi Sovietici. Arrivo in serata a Irkutsk e trasferimento in hotel 4 stelle. Pernottamento.

    6° giorno: Irkutsk
    Prima colazione in hotel. Irkutsk, conosciuta un tempo come la “Parigi della Siberia” per i suoi vivaci colori e famosa per il suo commercio con la Mongolia e la Cina. Dopo la prima colazione visiterete la parte vecchia della città con i suoi grandi quartieri ancora composti esclusivamente da case in legno … Pranzo, cena e pernottamento in hotel.

    7° giorno: Irkutsk/lago Baikal/in treno
    Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita del lago Baikal. Il lago Baikal è considerato la più grande riserva d’acqua dolce al mondo. Si estende per 26 miglia da est ad ovest e per più di 370 miglia da nord a sud. Con i suoi 1.636 metri è il lago più profondo del mondo. Non scorderete più le montagne che sono schierate intorno al lago e la sua acqua color blu intenso. Trasferimento a Listvjianka. Camminando per il villaggio ammirerete la chiesa di San Nicolas, tipica chiesa ortodossa costruita in legno e stupendamente ristrutturata negli anni novanta. Pranzo in ristornate. Durante il viaggio di ritorno sosta per la visita del Museo all’aperto di architettura in legno. Cena in ristorante. Trasferimento alla stazione ferroviaria ed imbarco sul treno “362 Irkutsk”. Pernottamento a bordo del treno.

    8° giorno: in treno
    Ulan Udè è la capitale della cosiddetta Repubblica autonoma dei Buriati della Federazione Russa. I Buriati sono un gruppo etnico molto simile ai mongoli e questa città rappresenta un mix di culture, un luogo di incontro tra est e ovest. Anche in questa città come ad Irkutsk, vi sono ampie zone con le tipiche case siberiane in legno. Un’escursione vi porterà al monastero Ivolghinsky, centro del Buddismo in Russia. Una volta lasciata Ulan Ude, il Grand Trans Siberian Express scenderà dalla linea principale transiberiana e imboccarà la linea Transmongolica in direzione Ulaanbaatar. Pernottamento a bordo del treno.

    9° giorno: Ulaanbaatar
    Arrivo a Ulaanbaatar di mattina presto, trasferimento in hotel 4 stelle per la prima colazione. Al mattino il Grand Trans Siberian Express arriverà a Ulan Bator, capitale della Mongolia. Durante la visita della città potrete ammirare il famoso monastero Gandan, il National Museum, il museo Bogd Khan, che in passato era usato come il palazzo invernale e a volte anche estivo dalla dinastia dei Kahn e il monumento Zaisan, situato in un punto elevato rispetto alla città. Da qui ammirerete una stupenda vista sulla città, circondata da vasti insediamenti di tendoni. Cena in ristorante e pernottamento in albergo.

    10° giorno: Ulaanbaatar - Terelj National Park 
    Prima colazione in albergo. In questa giornata un indimenticabile escursione vi porterà nel famoso parco nazionale di Terelj. La formazione rocciosa chiamata “tartaruga” e altri luoghi sacri vi lasceranno affascinati. Sul territorio del parco avrete la possibilità di incontrare una famiglia di nomadi. Pranzo in ristorante e rientro a Ulaanbaatar in serata. Cena e pernottamento in albergo.

    11° giorno: in treno
    Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per la Cina; la prima colazione sarà a bordo del treno con pocket lunch offerto dall’albergo. Il treno arriverà al confine mongolo – cinese, nel mezzo del deserto dei Gobi. Tutti i controlli doganali avvengono a bordo del treno. E’ possibile restare nel proprio compartimento senza lasciare il treno. Ad Erlian, a causa della differenza di scartamento del sistema ferroviario russo (“scartamento ampio” 1520 mm) rispetto a quello cinese (“scartamento standard” 1435 mm), il treno deve interrompere il proprio percorso. Sulla stessa piattaforma vi attenderà il treno speciale cinese in coincidenza: treno “4 China”. Pernottamento a bordo del treno.

    12° giorno: Pechino/Italia
    Arrivo in mattinata a Pechino. Trasferimento riservato in aeroporto e partenza con volo per Milano Malpensa o Roma.

  • Le quoteOpen or Close

    Quote per persona, con volo da Milano o Roma

    Stagionalità

    tipologia

    base 2/3

    base 4/7

    base 8

    1°/01-30/4; 1°/10-31/12

    in doppia

    3.220,00

    3.095,00

    3.000,00

    in singola

    3.665,00

    3.535,00

    3.440,00

    1°/5-30/9

    in doppia

    3.325,00

    3.195,00

    3.100,00

    in singola

    3.765,00

    3.640,00

    3.540,00

    Supplemento volo altre città di partenza, altre compagnie aeree: su richiesta

    Tasse aeroportuali, soggette a riconferma: € 240,00

    Supplemento viaggio in 1° classe: € 770,00

    Spese per visto consolare Russia, inclusa assicurazione: € 95,00

    Spese per visto consolare Mongolia: € 100,00

    Spese per visto consolare Cina: € 100,00

    Spese apertura pratica, inclusa assicurazione medico/bagaglio: € 45,00

    Assicurazione annullamento facoltativa: vedere la sezione Assicurazioni 

  • Le quote comprendonoOpen or Close


    - volo di linea Air China Milano o Roma/Mosca-Pechino/Milano o Roma, classe turistica
    - franchigia bagaglio 1 pz
    - trasferimenti dall’aeroporto all’hotel di Mosca il primo giorno
    - pernottamento per 1 notte a Mosca in hotel 4 stelle 
    - visita privata con guida locale parlante italiano del territorio del Cremlino, mezza giornata
    - trasferimento alla stazione ferroviaria per l’imbarco sul treno
    - pernottamento per 6 notti a bordo del treno „Rossiya“ (Mosca-Irkutsk), „362 Irkutsk“ (Irkutsk-Ulaanbaatar) e „4 China“ (Ulaanbaatar-Pechino) non sono disponibili vagoni "deluxe“), in 2nd classe
    - pernottamento per 2 notti a Irkutsk in hotel 4 stelle
    - pernottamento per 2 notti in hotel 4 stelle a Ulaanbaatar
    - trattamento come da programma: 6 prime colazioni, 2 pranzi e 4 cene
    - visite ed escursioni, come da programma, ingressi inclusi
    - tasse e percentuali di servizio

  • Le quote non comprendonoOpen or Close


    - trasferimenti in Italia
    - facchinaggio
    - pasti non compresi, bevande, mance ed extra in genere
    - supplementi, visite ed escursioni facoltative
    - tutto quanto non incluso

 

Richiesta prenotazione

Compila questo modulo per richiedere la prenotazione dei servizi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
Go to top